Ricetta Parmigiana napoletana melanzane

La ricetta della Parmigiana di melanzane napoletana

La parmigiana di melanzane è uno dei piatti più iconici della cucina napoletana. E’ un piatto ibrido, poiché sebbene sia considerato un contorno, racchiude in se tutte le caratteristiche di un pasto unico.

 

E’ uno dei classici piatti domenicali, da gustare in famiglia, in abbinamento di solito alla carne a ragù. Nonostante ci siano delle varianti della ricetta in accordo ai diversi quartieri della città, alcune caratteristiche restano invariate.

 

Parmigiana 
<p>Una delle regole fondamentali è quella di preparare la parmigiana di melanzane napoletana il giorno prima del pranzo/cena, in modo da dare tempo agli ingredienti di assestarsi in modo da farne risaltare ancora di più il sapore.</p>
melanzane ricetta napoletana

 

Ingredienti per quattro persone

 

  • Melanzane 800 gr
  • Uova 3
  • Sale grosso q.b.
  • Olio di semi per frittura q.b.
  • Farina per impanare q.b.
  • Mozzarella 250 gr
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Spicchio d’aglio 2
  • Pomodori pelati frullati oppure passata di pomodoro 750 gr
  • Basilico 1 ciuffo

 

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo di cottura: 90 min

 

Procedimento:

Parmigiana melanzane ricetta napoletana

  1. Affettate le melanzane nel senso della lunghezza, se avete a disposizione un'affettatrice, utilizzatela, in questo modo ricaverete delle fette della stessa altezza. Mettete le fette di melanzane a strati in uno scolapasta, ad ogni strato aggiungete un pizzico di sale grosso.

  2. Dopo aver terminato gli strati, prendete una semplice pentola, poggiatela sopra le melanzane e riempitela con dell'acqua. Lasciate la pentola colma d'acqua sulle melanzane, per un'ora circa, il suo peso favorirà e aiuterà la fuoriuscita dell'acqua dalle melanzane.

  3. Una volta trascorso il tempo necessario per la fuoriscita dell'acqua dalle melanzane, prendete le fette e sciacquatele sotto l'acqua corrente in modo tale da togliere il sale rimasto, strizzatele e asciugatele con un canovaccio.

  4. Rompete le uova in una ciotola, salatele leggermente e sbattetele con la frusta. A questo punto controllate che l'olio per friggere le melanzane, messo a scaldare in precedenza, abbia raggiunto la giusta temperatura. Quando l'olio ha raggiunto la temperatura; infarinate le melanzane, passatele nell'uovo sbattuto, lasciate scolare l'eccesso di uovo e immergetele nell'olio bollente.

  5. La ricetta della parmigiana di melanzane napoletana comanda che voi lasciate friggere le melanzane girandole, quando hanno raggiunto una buona doratura, scolatele dall'olio e mettetele da parte ad asciugare dall'olio in eccesso. A questo punto preparate la salsa di pomodoro: mettete in una padella un giro d'olio con gli spicchi d'aglio sbucciati e lasciate scaldare senza, far soffriggere.

  6. Una volta che l'olio si sarà scaldato, aggiungete nella padella insieme all'olio caldo, la salsa di pomodoro, un bel ciuffo di basilico fresco e un pizzico di sale, senza esagerare.
    Mantenendo la fiamma medio-bassa, coprite con un para-schizzi e lasciate ristringere il sugo all'incirca per 20-30 minuti, a secondo di quanto è acquoso il pomodoro.

  7. Ora che avete a disposizione tutti gli ingredienti pronti non dovrete far altro che assemblare la parmigiana: cospargete il fondo di una pirofila con il sugo di pomodoro, quindi adagiate nella pirolfila un primo strato di melanzane, coprirete con la mozzarella tagliata a dadini, il parmigiano grattugiato e la salsa di pomodoro.
    Proseguite in quest'ordine fino ad esaurimento degli ingredienti, cospargendo l'ultimo strato con una generosa manciata di parmigiano grattugiato.

  8. Cuocete in forno per 20-25 minuti a 180-190°C. Una volta raggiunta la cottura, sfornate, lasciate riposare per circa 2 ore e servite.