Alla tavola della principessa Costanza (Teggiano)

Alla tavola della principessa Costanza (Teggiano)

A Teggiano, comune della provincia di Salerno, dall’11 al 13 agosto andrà in scena una delle rievocazioni storiche più caratteristiche della Campania, ovvero “Alla tavola della Principessa Costanza”.

 

È un vero e proprio evento in costume, accompagnato da un itinerario enogastronomico che si ripete ogni anno

Teggiano è una delle cittadine più antiche della provincia di Salerno, sorge su un colle al centro del Vallo di Diano a 637 metri sul livello del mare. Fu scelta dai Sanseverino, antica famiglia del luogo, come baluardo difensivo contro gli invasori del regno e contro i baroni ribelli, per la sua posizione naturalmente difesa dagli attacchi esterni.

La sagra rievoca le nozze del 1480 tra la Principessa Costanza, figlia di Federico da Montefeltro, duca di Urbino e Antonello Sanseverino, Principe di Salerno e Signore di Diano. Quest’ultimo ordì la congiura dei Baroni, provocando una sommossa contro il regno di Napoli. Il castello dei Sanseverino si rivelò inespugnabile per il Regno di Napoli, resistendo ben tre mesi e portando la sommossa a un accordo tra le parti.

Oggi l’evento delle nozze è rievocato a metà agosto e permette ai visitatori di fare un vero e proprio salto nel medioevo: basti pensare che anche per pagare vengono usati tarì e tornesi, riconiati secondo gli antichi disegni, da cambiare non appena giunti a Teggiano nella banca di Cambio

La rappresentazione sarà ovviamente allietata da musica folcloristica, mangiafuoco, menestrelli e piatti tipici del luogo. Un evento imperdibile per vivere un’esperienza unica nel suo genere.