Sagra del baccalà a Morra De Sanctis

Sagra del baccalà a Morra De Sanctis

Ogni anno a Morra De Sanctis, provincia di Avellino, va in scena la sagra del baccalà alla ualalegna.

 

Il nome caratteristico della ricetta deriva dai gualani, ovvero i contadini che, in un passato non troppo lontano, aravano e dissodavano i campi con il solo aiuto dei buoi. Il baccalà alla ualanegna, detto anche alla pertecaregna, era preparato dalle donne di questi contadini per onorare le festività speciali, come il Natale.

Il 1 Maggio 2022 ci sarà la sagra in paese, pronto a far assaggiare ai visitatori questa antica ricetta contadina. Il baccalà viene sempre accompagnato dai peperoni cruschi (essiccati), una vera chicca del luogo.

La storia è anche celata dal nome stesso del borgo irpino, che ha cambiato nome nel 1934 da Morra Irpina all’attuale, in onore del letterato Francesco De Sanctis.

Insomma, un’occasione unica per godere di un borgo medioevale straordinario e di una ricetta antica ma dal sapore eterno.

 

N.B. Data l’emergenza Covid e i continui aggiornamenti relativi alla pandemia, si consiglia all’approssimarsi dell’evento scelto di verificarne l’effettivo svolgimento.